L’incapacità di chiedere aiuto e l’abitudine di assumere sempre può essere estremamente distruttiva.

Il mio amico e collega ha subito un tragico destino in cima al suo successo.

Era una persona di talento e difendeva ancora la sua tesi in gioventù e divenne il capo del dipartimento. Poi emigrò in un altro paese, dove dovevo ricominciare da capo. Lì, da uno scienziato, si è trasformato in un assistente di laboratorio. Ma a differenza di molti in una situazione simile, lui, non raccontava ai nuovi dipendenti i suoi successi passati, così rapidamente e profondamente approfondito nell’essenza dei problemi con cui il suo laboratorio

„La forza dell’orgasmo è enorme. I tuoi corpi lo vogliono, quindi ha senso mettere sesso in uno dei primi posti per entrambi. Non importa quanto spesso li fanno. È importante come ti paure maschili allo stesso tempo e cosa stai facendo in modo che nessuno sia offeso. „

ha affrontato, così ben analizzato i risultati della ricerca che molto presto divenne il co – autore di pubblicazioni scientifiche ed è stato riconosciuto come scienziato e trasferito ai ricercatori. Solo allora ha detto ai suoi colleghi che nella sua ultima vita ha difeso la sua tesi e ha persino gestito il dipartimento. Dopo un po ‚di tempo, gli fu offerto di diventare vicedirettore del laboratorio.

La sua situazione finanziaria è migliorata, e non solo ha acquistato una casa per un prestito ricevuto in banca (molti hanno fatto questo), ma ha anche chiamato i suoi genitori e i suoi genitori e ha acquistato loro appartamenti, sebbene avessero il diritto all’edilizia sociale, trasferendosi a questo Paese. Ma voleva che fossero i proprietari dei suoi appartamenti e, come in tutto nella sua vita, si è preso tutta la responsabilità per questo.

Naturalmente, i prestiti hanno richiesto un grande reddito per pagare. Aveva la sensazione di poter affrontare tutto questo, le sue ambizioni professionali sono cresciute. Lui, un nuovo emigrante che ha recentemente ricevuto una posizione prestigiosa e ben pagata, ha deciso di creare il proprio laboratorio in cui sarebbe stato un padrone completo. Per questo, ha esaminato l’esame più difficile, che ha superato con successo le unità.

Ha aperto il laboratorio. Era un rischio, ma aveva ragioni di fede in se stesso. Affinché questo laboratorio fosse davvero competitivo, aveva bisogno di consulenti professionisti con diplomi pertinenti. Ma qui non ha tenuto conto della cosa decisiva: la sua reazione a una situazione del genere. Il suo laboratorio, il suo status e i guadagni dipendevano dai consulenti professionisti, che doveva costantemente trovare e negoziare con loro.

Il fatto è che per lui qualsiasi dipendenza dagli altri in cui si considerava il principale era molto traumatico. È una cosa: la subordinazione nella posizione dell’assistente di laboratorio, che ha giustamente considerato il temporaneo, corrispondente alla situazione dell’emigrazione, che lui stesso ha scelto. Potrebbe essere sperimentato. Ma una questione completamente diversa deve dipendere da qualcuno al culmine del loro successo.

Questa insopportabile dipendenza si è manifestata nella sua relazione personale. Non ha nemmeno accettato l’aiuto degli amici – quindi non ha nemmeno detto loro dei suoi successi passati. Quando sua moglie ricevette un invito a un buon lavoro in un’altra città, che con i loro debiti, la banca non era completamente fuori posto, reagì così dolorosamente a questo che iniziò a violazioni del ritmo cardiaco.

Nelle relazioni con sua moglie e i suoi parenti, ha stabilito una chiara gerarchia fin dall’inizio: è responsabile di tutto e lo accettano.

Tale era il suo concetto di sé, era obbligato a raggiungere tutto da solo e ad assumersi tutte le responsabilità e gestire i propri cari per il proprio beneficio e con la sua piena indipendenza. Quindi ha visto il suo ruolo nella vita.

Quando fu scoperto che non poteva svolgere questo ruolo nel suo laboratorio, aveva un umore. Certo, potrebbe tornare in laboratorio da cui se ne andò, ma sarebbe stato un ritiro, completamente inaccettabile per lui. Era pronto, emigrato, per iniziare tutto da zero, ma non era pronto a cancellare nulla sul foglio già scritto.

Ha iniziato la depressione. Lo ha completamente buttato fuori dalla routine. Ma la cosa peggiore è stata che allo stesso tempo ha provato acuto vergogna per il suo stato di depressione. Non poteva permettersi di condividere apertamente queste esperienze con sua moglie o gli amici intimi – era umiliante per lui. Nonostante i sintomi più gravi, non ha quasi cercato aiuto ai medici e quando è venuto da loro, non poteva parlare francamente delle sue esperienze e sentimenti, perché credeva di non avere diritto. La sensazione di te stesso con un’insignificanza dovuta alla depressione ha aumentato la depressione. Ha iniziato a percepire la realtà distorta. La mancanza della capacità di accettare l’aiuto degli altri ha escluso l’intervento di sua moglie – sapeva fermamente che non poteva e non avrebbe dovuto mostrare l’iniziativa. Tutto è finito in una tragedia. Si è suicidato.

Studi psicologici hanno dimostrato che gli uomini sono in uno stato di depressione molto più spesso di quanto le donne evitino di chiedere aiuto – per psichiatri e psicologi, il che riduce le possibilità di un trattamento tempestivo e di successo di questa terribile malattia. Un sentimento di se stesso un uomo degno di questo titolo è incompatibile per loro con qualsiasi manifestazione di debolezza e la depressione è un segno di debolezza personale.

In questo caso, era l’inaccettabilità non solo la dipendenza da chiunque, ma anche il rifiuto della naturale manifestazione della simpatia e dell’aiuto dei propri cari. „Sono pronto a dare tutto, ma non posso accettare nulla“. Tuttavia, la connessione emotiva non può essere un lato, ha bisogno di reciprocità, altrimenti è strappata ..

Così buona qualità – un senso di responsabilità – si trasforma in alienazione e isolamento, in violazione della connessione solo con coloro per i quali una persona si considera responsabile e a cui cerca di aiutare.

Schreibe einen Kommentar

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind mit * markiert